Seguici su:

 

 
 

ECRAN project

 



Ultimo aggiornamento
Ottobre 2017

 

SEDE DI RHO

Nell’unità operativa di oncologia medica dell’ospedale di Rho è attivo un servizio di valorizzazione del paziente oncologico in cui l’approccio multidisciplinare è privilegiato: tale modo permette di considerare aspetti clinici, socio-assistenziali e psicologici lungo tutto il percorso di cura e di follow-up dei pazienti.

Il processo di valorizzazione del paziente tiene conto di diverse fasi essenziali come l’esplicitazione del problema (accoglimento della persona e della sua complessità fornendo la possibilità di rivolgersi a figure diverse), la mobilitazione della rete sociale prossima al paziente, lo sviluppo di un nuovo equilibrio attraverso l’individuazione di soluzioni adattive e l’accettazione del cambiamento. A ciò si aggiunge un lavoro di elaborazione delle dinamiche emergenti all’interno dell’equipe operativa in reparto.

Per quanto riguarda il sostegno psicologico, i pazienti chiedono spontaneamente un supporto al medico o all’infermiere, mentre nei casi più impegnativi necessitano di un accompagnamento all’incontro con lo psicologo. Questo è possibile solo con l’accoglimento dei disagi dei membri del team curante nelle riunioni, la sollecitazione all’espressione delle difficoltà, un importante lavoro sulle dinamiche interne al gruppo di lavoro e la discussione dei casi più destabilizzanti.

L’approccio multidisciplinare alla cura permette un vissuto notevolmente differente nel paziente che percepisce un reale interesse per la propria persona, per le terapie richieste e per quegli aspetti che trovano maggiori difficoltà di espressione.

E’ attiva una rete di risorse e servizi messi a disposizione del paziente e della famiglia, per agevolare il percorso di cura, potenziare le possibilità di gestione degli aspetti socio-assistenziali legati alla malattia, migliorare la gestione degli effetti sull’equilibrio psico-fisico che la malattia comporta.

Medici e infermieri ricoprono un ruolo insostituibile nel fornire informazioni sulla malattia e sui trattamenti terapeutici, tuttavia l’emergente bisogno di informazione integrativa, ha fatto sì che venisse creato un servizio di distribuzione di materiale informativo validato (libretti, brochure, dvd) suddiviso per aree.

Per tutti i pazienti e familiari sono inoltre disponibili presso la sede di Brugherio tutti gli altri servizi descritti nel sito.

     
     
  "Come fare per ottenere l'invalidità" > Approfondisci  
  "Informazioni su invalidità e diritti" > Approfondisci  
  "Assistenza dell'associazione per le pratiche INSP" > Approfondisci  
  "Info su parrucche e bandane" > Approfondisci  
  "ConTatto - lo Shiatsu in Ospedale" > Approfondisci
> Un anno dopo
 
  "Recensioni progetto ConTatto" > Leggi le recensioni
Shiatsunews
Settegiorni
Il Giorno
 
  "Effetti collaterali" > Approfondisci
 
 
  "Un'ora, Una vita di Luigi Pescarolo" > Approfondisci
> Leggi le recensioni
Il Giorno
MIToday
Il Notiziario
Settegiorni
 
     
credits