L'assistenza al paziente oncologico a Brugherio: presente e futuro!

 

Sala Conferenze Biblioteca Civica, Via Italia 27, Brugherio (MB),
martedì 3 marzo 2015, ore 21.00
Riassunto di: dott. Mauro Cortellini

2015, anno storico per La Lampada di Aladino, anno del 15esimo compleanno della onlus che si occupa di fornire assistenza globale al malato oncologico. Il sodalizio brugherese dà l’incipit ai festeggiamenti con una serata dal gusto particolare, un incontro per guardarsi alle spalle e raccontare ai brugheresi quanto di buono è stato fatto. E, a giudicare dalle innumerevoli attività, il lavoro per arrivare a essere punto di riferimento per centinaia di pazienti lombardi è stato enorme.

Per testimoniarlo sono stati scelti alcuni momenti significativi per ogni anno di vita.

5 maggio 2000 > nascita dell’associazione. In un ristorante brianzolo, circa 200 persone si sono radunate per ascoltare il progetto dei fondatori, un gruppo di ex malati oncologici e familiari, che volevano condividere la propria esperienza e metterla a disposizione di chi ora vive la malattia.

2004 > Nasce Highlander, la Nazionale di calcio degli ex malati di tumore

2005 > La Lampada inizia ad occuparsi, oltre che di assistenza ai malati, anche di prevenzione primaria tramite incontri e conferenze di divulgazione

2006 > Nasce il calendario della Lampada, con le testimonianze, distribuito gratuitamente in tutti i reparti di oncologia in Italia

2007 > Prime apparizioni televisione, su emittenti nazionali e locali

2008-2009 > Arrivano i primi premi e riconoscimenti istituzionali

2010 > Trasloco nella nuova sede di Via Dante 108 sempre a Brugherio e avvio del progetto Centro P.A.R.O.L.A. – Prevenzione Assistenza Riabilitazione Oncologica Lampada Aladino

2011 > Raggiungiamo le 40 presenze in televisione in concomitanza con la partecipazione alla trasmissione UnoMattina

2012 > 2500 sono le persone e i familiari aiutati dalla nascita dell’associazione

2013 > Superiamo le 150 presenze a convegni come relatori

2014 > 10° anno di esistenza della Nazionale di calcio ex malati di tumore; 10° compleanno del calendario della Lampada con 120 testimonianze…

2015 > 15esimo compleanno dell’associazione e tante nuove attività e opportunità per i malati

La serata promossa dalla Lampada è in piena sintonia con un clima di rinnovata apertura della comunità scientifica verso la popolazione. Dopo anni di difficoltà nel farsi comprendere e trasmettere concetti ai non addetti ai lavori, nell'ultimo periodo la scienza ha deciso di uscire dai palazzi e aprirsi alla cittadinanza, per divulgare informazioni importanti per accrescere la cultura scientifica nel nostro Paese. La Lampada di Aladino non si è mai sottratta a questo compito. E le tante attività promosse in tre lustri di vita ne sono chiaro esempio. Il lavoro dell'associazione si è ulteriormente impreziosito in vista del nuovo anno, con la partenza del progetto "Essere sempre donna" e la collaborazione con l’Istituto di Oncologia del Policlinico di Monza, attraverso modalità e canali dedicati e agevolati sui quali si possono avere maggiori informazioni contattando l’associazione.

La serata ha visto la partecipazione di oltre un centinaio di persone e di numerosi relatori che si sono alternati sul palco nel corso della serata.

Alcune foto dell'evento:















 

 

   
www.lampada-aladino.it  
  EVENTI