Rinforzare il tessuto sociale
per resistere alla crisi

Si è svolto lo scorso 9 novembre l’evento organizzato da BCC Carugate per presentare i dati della propria responsabilità sociale d’impresa. Sul palco anche i rappresentanti delle tante associazioni che BCC ha supportato nel 2011 per la realizzazione di iniziative e progetti con finalità sociali.
“Rinforzare il tessuto sociale per resistere alla crisi”, questo il tema dell’evento che BCC Carugate ha organizzato lo scorso 9 novembre all’interno del Cine Teatro Don Bosco di Carugate per presentare ai propri Soci e al folto pubblico accorso, il proprio Bilancio Sociale 2011. Una bella serata, moderata dal giornalista Fabio Pizzul, e introdotta dal Presidente di BCC Carugate Giuseppe Maino e dal Direttore Generale Giorgio Beretta, che hanno illustrato alla comunità i numeri e le cifre che testimoniano gli sforzi fatti dalla Banca per consolidare il tessuto sociale della comunità e del territorio in cui opera, favorendone lo sviluppo economico, sociale e culturale. L’evento è stato l’occasione per dare spazio e voce proprio a quelle associazioni partner di BCC Carugate sul territorio, con le quali la Banca ha collaborato per la realizzazione di iniziative e progetti di diversa natura, in ambito socio-assistenziale e sportivo. Sul palco si sono susseguiti i rappresentanti di sei associazioni che hanno avuto la possibilità, non solo di raccontare i progetti realizzati in partnership con la Banca, ma anche di avanzare proposte e suggerimenti per rendere l’azione sociale di BCC Carugate ancora più efficace, mirata e redditizia per tutti: Michele Barbato, presidente del CAV di Vimercate ha portato l’esempio della bella avventura de “La Casa di Chiara”, la casa di accoglienza per ragazze madri recentemente inaugurata a Vimercate; Davide Petruzzelli responsabile de La lampada di Aladino Onlus Brugherio ha presentato la nuova sede dell’associazione dedicata all’assistenza fisica e psicologica dei malati oncologici; Romeo della Bella organizzatore del Nova Musica Festival di Carugate ha sottolineato come la kermesse musicale che porta sul palco i gruppi di disabili delle cooperative sociali, sia un momento di espressione vitale e realizzazione sociale per questi giovani; Franco Casarano presidente di Assocond Conafi ha raccontato la bella esperienza della Cooperativa Edilizia Agorà di Pogliano Milanese nata per iniziativa di un gruppo di acquirenti per far fronte al fallimento immobiliare che rischiava di privarli della loro casa e dell’investimento effettuato; infine la Polisportiva Bellusco sezione pattinaggio ha presentato il nuovo pattinodromo comunale, uno dei migliori impianti d’Europa; mentre la A.S.D. Pro Lissone Ginnastica ha ricordato l’importanza dello sviluppo del settore giovanile che ha fruttato, nel 2012, la medaglia d’oro agli europei junior per Enus Mariani. Sul palco anche i giovani del gruppo BCC Young che hanno presentato il Gruppo, raccontato le iniziative svolte e promosso i progetti per il futuro. Al termine della serata è stato premiato ufficialmente il 6.000° Socio della Banca: un bel traguardo raggiunto e un bel modo per avvicinarsi al 2013, anno dedicato ai festeggiamenti per il 60° anniversario di BCC Carugate.

Alcune foto dell'evento:

 

 

 

   
www.lampada-aladino.it  
  EVENTI